Cos'è l'RNG nei videogiochi e perché le persone lo criticano?

Ai giocatori piace criticare "RNG" nei giochi. Ad esempio, immagina una partita di dadi in cui tu e il tuo avversario tirate un dado e il risultato più alto vince. Questo è "puro RNG".

Generatore di numeri casuali

Un generatore di numeri casuali (RNG) è un algoritmo che produce numeri casuali. Nei videogiochi, questi numeri casuali vengono utilizzati per determinare eventi casuali, come la tua possibilità di ottenere un colpo critico o raccogliere un oggetto raro.

La generazione di numeri casuali, o RNG, è un fattore determinante in molti giochi moderni. Sono il motivo per cui incontri sempre Pokemon unici, perché gli oggetti in Mario Kart sono diversi ogni volta che li raccogli e perché trovi casualmente tesori fantastici (o meno) in Diablo. Alcuni giochi generati proceduralmente, come The Binding of Issac o Minecraft, non sarebbero nemmeno possibili senza RNG.

Non tutti i giochi dipendono da RNG. I giochi di ritmo come Dance Dance Revolution o Guitar Hero sono un ottimo esempio. Anche i giochi multiplayer competitivi come Rocket League e Mortal Kombat sono praticamente privi di casualità.

Questo non vuol dire che tutti i giochi competitivi evitino gli RNG. Counter-Strike: Global Offensive utilizza RNG per determinare in che modo i proiettili colpiscono i bersagli e DOTA 2 utilizza RNG per determinare la frequenza con cui le abilità influenzeranno gli avversari. C'è un elemento di casualità nel gioco, che lo rende imprevedibile.

RNG mantiene i giochi freschi (ma può minare l'abilità)

La casualità è ciò che impedisce alle cose di diventare monotone. È ciò che porta alla curiosità e al rischio, ed è uno dei migliori strumenti per mantenere un gioco fresco.

Pensa ai blocchi di Tetris. Ogni blocco in Tetris viene scelto a caso. Se non lo fossero, Tetris non sarebbe divertente, stressante o imprevedibile. Non ci sarebbero mosse rischiose o intelligenti; ci sarebbe solo  la mossa giusta . Tetris sarebbe un gioco di memorizzazione senza fine, come il conto alla rovescia delle cifre di Pi.

Anche alcuni giochi competitivi, come Hearthstone, fanno molto affidamento su meccaniche basate sul rischio che sono più paragonabili a Yahtzee che a Mortal Kombat. Ed è qui che RNG diventa un argomento controverso. In un gioco ad alto contenuto di RNG come Hearthstone, l'abilità può passare in secondo piano alla fortuna. Un fortunato principiante può battere un professionista. Quindi cosa succede quando applichi RNG in altri giochi competitivi, come CS: GO o DOTA?

Ti ritroverai con molti giocatori incazzati. Mentre la casualità in un gioco di combattimento può sembrare divertente per te o per me, alcuni giocatori competitivi sono (comprensibilmente) scoraggiati dall'idea di perdere per fortuna. Immagina se le persone prendessero un gioco competitivo diretto, come gli scacchi, e aggiungessero qualcosa come power-up casuali. Nella mente degli appassionati di scacchi, questo sconfigge completamente lo scopo degli scacchi. Un giocatore che perde potrebbe dare la colpa di una perdita al "RNG" che è andato a favore del suo avversario. F

Alcuni RNG possono essere manipolati

Come accennato in precedenza, i generatori di numeri casuali sono algoritmi. Sono fondamentalmente solo problemi di matematica che emettono valori casuali. Ma come sai dalla tua pluriennale esperienza in matematica, due più due fa sempre quattro. Affinché un algoritmo produca valori casuali, deve includere variabili (come X o Y).

Da dove prende le variabili un videogioco? Deve cercare valori locali che cambiano naturalmente. Un gioco potrebbe utilizzare l'orologio interno della console come variabile, o il numero di oggetti sullo schermo, o il nome del tuo personaggio, o anche la sequenza di pulsanti che hai premuto dall'inizio del gioco. Ci sono molti modi in cui un computer può generare numeri casuali.

In alcuni casi, questi numeri sono effettivamente abbastanza prevedibili da poter essere manipolati. È un po 'come contare le carte, tranne che più difficile.

La manipolazione dell'RNG non fa parte dei giochi competitivi, ma fa parte dei classici giochi di ruolo e videogiochi retrò (dove gli algoritmi "RNG" erano abbastanza semplici). Un giocatore esperto può contare per ottenere un Pokemon perfetto o premere pulsanti apparentemente casuali per ottenere oggetti rari in Final Fantasy.

RNG: buono o cattivo?

Per molte persone, RNG è ottimo per mantenere i giochi imprevedibili e freschi. I generatori di numeri casuali sono una parte cruciale del gameplay in molti moderni giochi di puzzle, giochi di carte e giochi di ruolo e sono stati utilizzati con buoni risultati in alcuni giochi d'azione e multiplayer.

RNG può essere buono. Ogni mondo di Minecraft dovrebbe essere lo stesso o ogni oggetto che trovi in ​​Diablo dovrebbe essere identico ogni volta che giochi? RNG offre varietà e può mantenere le cose fresche.

Ma molti giocatori competitivi ritengono che l'RNG metta a repentaglio l'abilità. Può essere una lamentela fastidiosa da ascoltare, ma è fastidioso solo perché alcuni giochi competitivi, come Smash Bros, conducono una doppia vita come giochi di società casuali (che richiedono RNG per rimanere divertenti). I giochi realizzati per la comunità di eSport potrebbero porre una forte enfasi sulla meccanica basata sulle abilità per questo motivo.

CORRELATI: Cosa sono gli eSport e perché le persone li guardano?