Spiegazione dei dischi RAM: cosa sono e perché probabilmente non dovresti usarne uno

La RAM del tuo computer è ancora più veloce anche delle moderne unità a stato solido. I dischi RAM ne traggono vantaggio, utilizzando la RAM del computer come un'unità virtuale velocissima. Ma probabilmente non vuoi usare un disco RAM, comunque.

I dischi RAM sono facili da vendere: tutto ciò che devi fare è mantenere i benchmark delle prestazioni che mostrano quanto sia più veloce leggere i dati dalla RAM rispetto a quanto lo sia anche un veloce SSD. Ma questo non è il quadro completo.

Cos'è un disco RAM?

Per creare un disco RAM, installare un programma di terze parti che crea un'unità virtuale in Windows. Questo programma riserverà una sezione della RAM, quindi se avessi 4 GB di file nel tuo disco RAM, il disco occuperebbe 4 GB di RAM. Tutti i file sul disco verranno archiviati nella RAM. Quando scrivevi sul disco, scrivevi semplicemente su una sezione diversa della RAM.

Inizialmente, sembra che potrebbe aiutare a ottimizzare le prestazioni. Se hai installato programmi in un disco RAM, avresti tempi di caricamento quasi istantanei perché i loro dati sarebbero già archiviati nella memoria più veloce possibile. Quando salvi un file, accade quasi istantaneamente poiché verrebbe semplicemente copiato su un'altra porzione di RAM. Ciò significherebbe tempi di caricamento delle applicazioni più rapidi e tempi di lettura / scrittura dei file più rapidi per i file salvati nel disco RAM.

Perché probabilmente non dovresti usarne uno

Tuttavia, qui c'è un grosso problema. La RAM è una memoria volatile. Quando il computer perde potenza, il contenuto della RAM verrà cancellato. Ciò significa che non puoi memorizzare nulla di importante su un disco RAM: se il tuo computer si blocca a causa della perdita di alimentazione, perderai tutti i dati nel tuo disco RAM. Quindi salvare i file sul disco RAM è inutile a meno che non ti interessi di perdere i file, ma se non ti interessano i file, perché salvarli in primo luogo?

Poiché la RAM non è persistente, dovresti anche salvare il contenuto del tuo disco RAM su disco quando spegni il computer e caricarlo quando lo accendi. Ad esempio, supponiamo che tu abbia installato Photoshop sul tuo disco RAM. Dovresti salvare una copia del tuo disco RAM sul disco rigido del tuo computer per assicurarti di non perdere l'installazione di Photoshop. Potresti volerlo fare automaticamente ogni pochi minuti o solo allo spegnimento.

Quando si accende il computer, il programma del disco RAM dovrebbe leggere l'immagine del disco RAM dal disco rigido e caricarlo di nuovo nella RAM. In altre parole, stai semplicemente ottenendo tempi di caricamento del programma più rapidi a scapito di tempi di avvio più lunghi. Una volta che il computer carica un'applicazione o altri file dal suo disco rigido, li memorizza comunque nella cache della RAM, quindi è un po 'sciocco installare un'applicazione o un gioco in un disco RAM piuttosto che sul disco rigido. In ogni caso, una volta caricata l'applicazione, rimarrà presente nella memoria per un rapido caricamento in seguito.

CORRELATO: Perché è bello che la RAM del tuo computer sia piena

I dischi RAM riservano anche una buona parte della tua memoria, assicurandoti che non puoi usarla per nient'altro. Windows utilizza comunque la memoria inutilizzata per memorizzare nella cache i file e fa tutto automaticamente e in background. Se hai bisogno della memoria per qualcosa, Windows eliminerà immediatamente i dati memorizzati nella cache. Con un disco RAM, dovresti spegnerlo manualmente per liberare memoria.

Come faresti un disco RAM

Creare un disco RAM è piuttosto semplice. Installa un programma come RAMDisk Personal di DataRAM - la versione gratuita ti consente di creare dischi RAM fino a 4 GB di dimensione - e usalo per creare un nuovo disco RAM.

È quindi possibile installarvi programmi o spostarvi file. Ti consigliamo di salvare una copia del disco RAM in modo da non perdere i dati se il tuo computer si arresta. Ovviamente dovrai salvare una nuova immagine ogni volta che aggiorni i file sul disco RAM.

Devono esserci alcuni usi per un disco RAM, ma ...

I dischi RAM non sono una truffa completa come lo sono i programmi di pulizia del PC e molti altri strumenti di "ottimizzazione del sistema". È decisamente più veloce leggere e scrivere dalla RAM piuttosto che usare anche un veloce SSD. Probabilmente ci sono alcuni buoni usi per i dischi RAM se sai davvero cosa stai facendo.

Tuttavia, entrambe le seguenti condizioni dovrebbero essere vere:

  • Dovresti usare un programma che normalmente non usa la RAM come cache e invece insiste nel leggere e scrivere piccoli file sul tuo disco rigido.
  • Non dovresti preoccuparti di nessuno di questi file e non avrai problemi se li perdi.

Questa è una barra alta da cancellare: la maggior parte dei programmi che hanno una cache che non ti interessa necessariamente utilizzerà la RAM, comunque. Ad esempio, non ha senso posizionare il file scratch di Photoshop su un disco RAM perché Photoshop utilizza la RAM come cache, se disponibile. Il tuo browser web memorizzerà i suoi file di cache nella RAM se c'è anche spazio.

Per i programmi che scrivono e leggono i dati dal disco rigido, è probabile che questi dati siano qualcosa che non vuoi perdere. Utilizzare un disco RAM con un database importante sarebbe un errore perché si perderebbe il database in caso di arresto anomalo o interruzione dell'alimentazione.

Unità a stato solido basate su RAM

Se vuoi trarre vantaggio dalla velocità della RAM, potresti provare a investire in un'unità a stato solido basata su RAM. Si tratta di unità a stato solido che contengono RAM invece della tipica memoria Flash. Sono molto più veloci da leggere e scrivere, ma anche molto più costosi perché la RAM è più costosa della memoria Flash.

Tali unità contengono una batteria, quindi possono mantenere il contenuto della RAM se il computer perde energia. Hanno abbastanza batteria per scrivere i dati nella memoria offline, assicurandoti di non perdere tutto ciò che hai memorizzato nella loro RAM.

Tali unità non sono per l'utente medio: sono opzioni estremamente costose destinate ai data center e ad altri usi aziendali in cui si desidera la velocità della RAM con la stabilità degli SSD. Ma queste unità hanno molto più senso dei dischi RAM software se hai davvero bisogno di velocità simili alla RAM per scopi mission critical.

In sintesi, i dischi RAM funzionano come pubblicizzato. Ma probabilmente non vuoi usarli comunque. Non sono ideali per eseguire un database importante o accelerare i tempi di caricamento del gioco.

Se hai un uso intelligente per un disco RAM, lascia un commento: ci piacerebbe sapere per cosa le persone li stanno effettivamente usando.