Come creare e gestire un sommario in Microsoft Word

L'uso di un sommario nel documento semplifica la navigazione per il lettore. È possibile generare un sommario in Word dalle intestazioni utilizzate nel documento. Ecco come farlo.

Aggiungi un sommario

Indipendentemente dalle dimensioni del documento, l'utilizzo di un sommario può indirizzare il lettore esattamente dove deve essere. Oltre a rendere il documento più facile da leggere, un sommario rende anche più facile per l'autore tornare indietro e aggiungere o rimuovere contenuti se necessario.

Per impostazione predefinita, Word genera un sommario utilizzando i primi tre stili di titolo incorporati (titolo 1, titolo 2 e titolo 3). Per applicare gli stili di titolo, seleziona lo stile particolare dalla scheda "Home". Se non sei soddisfatto dei tipi di stili di intestazione disponibili, puoi modificare lo stile di intestazione predefinito.

Puoi gestirlo in due modi diversi. Puoi applicare gli stili di titolo a ciascuna sezione dopo aver terminato il documento oppure aggiungerli mentre procedi.

Dopo aver applicato gli stili di titolo, è il momento di inserire il sommario. La prima cosa che devi fare è posizionare il cursore nel punto in cui desideri che appaia il sommario. Una volta pronto, vai alla scheda "Riferimenti" e seleziona "Sommario".

Apparirà un menu a tendina. Qui puoi scegliere tra i tre diversi tavoli incorporati.

L'unica differenza tra la tabella automatica 1 e 2 è il titolo, che è rispettivamente "Sommario" e "Indice". Selezionando Tabella automatica 1 o 2 verrà creato il sommario utilizzando i nomi delle intestazioni.

Se hai scelto l'opzione "Tabella manuale" dal menu a discesa "Sommario", verrà inserito un modello che dovrai modificare tu stesso.

Potresti notare in questo sommario che ci sono dei sottolivelli. Ogni livello rappresenta uno stile di titolo nel documento. Quindi, se utilizzi la tabella automatica e desideri sottolivelli nel tuo ToC, dovrai utilizzare l'intestazione 1 per il livello 1, l'intestazione 2 per il livello 2 e l'intestazione 3 per il livello 3.

Se vuoi che il tuo sommario vada più in profondità dei primi tre stili di intestazione, puoi farlo anche tu. Nel menu a discesa quando fai clic sul pulsante "Sommario", scegli l'opzione "Sommario personalizzato".

Nella finestra del sommario che si apre, fare clic sul pulsante "Opzioni".

Nella finestra Opzioni del sommario, accanto a ogni stile disponibile che desideri utilizzare (questi sono gli stili incorporati di Word che iniziano con il titolo 4), digita il livello di sommario che desideri utilizzare. Fai clic su "OK" quando hai finito.

Aggiornamento del sommario

Se è necessario aggiungere o rimuovere una sezione dal documento, è possibile aggiornare facilmente il sommario per riflettere tali modifiche. Per aggiornare il sommario, selezionalo, fai clic su "Aggiorna tabella" nel menu a comparsa che appare, quindi scegli se desideri aggiornare solo i numeri di pagina o l'intera tabella. Fare clic su "OK" per applicare le modifiche.

Il tuo sommario verrà ora aggiornato.

Rimozione del sommario

Rimuovere il sommario è semplice. Tutto quello che devi fare è selezionarlo e quindi fare clic sulla freccia nel menu che appare.

Nella parte inferiore del menu a discesa, seleziona "Rimuovi sommario".

Il sommario verrà ora rimosso dal documento.