Come registrare il gameplay del PC con NVIDIA ShadowPlay

ShadowPlay di NVIDIA, ora noto come NVIDIA Share, offre una facile registrazione del gameplay, live streaming e persino un overlay del contatore FPS. Può registrare automaticamente il gameplay in background, solo su PlayStation 4 e Xbox One, o registrare il gameplay solo quando glielo dici.

Se hai un PC con un moderno hardware grafico NVIDIA, ci sono buone possibilità che tu abbia accesso a questa funzione. È simile al Game DVR di Windows 10, ma ha più funzionalità e funziona anche su Windows 7.

Sì, ShadowPlay influisce sulle prestazioni di gioco

Prima di iniziare, tuttavia, dovremmo notare: la registrazione con ShadowPlay ridurrà leggermente le prestazioni del gioco. NVIDIA osserva che una riduzione delle prestazioni del 5% è tipica, mentre potrebbe essere del 10% nei giochi più impegnativi.

Se hai un PC abbastanza veloce, questo non dovrebbe necessariamente avere importanza. Tutte le soluzioni di registrazione del gioco utilizzano risorse di sistema, inclusa la funzione Game DVR di Windows 10. Ma potresti voler disabilitare ShadowPlay quando non lo usi.

Aggiornamento: come registrare GamePlay con NVIDIA Share

NVIDIA ha rinominato "ShadowPlay" come "NVIDIA Share" e ha cambiato l'aspetto dell'interfaccia. Puoi controllare NVIDIA Share (ShadowPlay) dall'overlay NVIDIA GeForce Experience. Per aprire l'overlay, premi Alt + Z.

Se non vedi nulla, apri l'applicazione "GeForce Experience" dal menu Start. Fare clic sul pulsante verde "Condividi" a sinistra del pulsante delle impostazioni sulla barra degli strumenti per aprire la sovrapposizione.

Se questa applicazione non è ancora installata, scarica e installa l'applicazione GeForce Experience da NVIDIA. Oltre a ShadowPlay, questa applicazione offre anche aggiornamenti del driver grafico NVIDIA, ottimizzazione delle impostazioni di gioco con un clic e streaming di gioco dal tuo PC, tutte caratteristiche piuttosto utili.

Per attivare la modalità Instant Replay, in cui ShadowPlay registrerà automaticamente tutto il tuo gameplay in background, fai clic sull'icona "Instant Replay" e fai clic su "Turn On".

Con la modalità Instant Replay abilitata, puoi premere Alt + F10 per salvare gli ultimi cinque minuti di gioco in un file. Se non salvi manualmente, NVIDIA Share eliminerà automaticamente il gameplay registrato.

Per avviare subito la registrazione, fare clic sul pulsante "Registra" e fare clic su "Avvia" o premere Alt + F9. NVIDIA ShadowPlay registrerà finché non ti fermi.

Per interrompere la registrazione, premi di nuovo Alt + F9 o apri l'overlay, fai clic sul pulsante "Registra" e fai clic su "Interrompi e salva".

Per scegliere se includere o meno nella registrazione un video dalla webcam o l'audio del microfono, fare clic sui pulsanti del microfono e della fotocamera sul lato destro della sovrapposizione.

Per personalizzare le impostazioni di ShadowPlay, fai clic sui pulsanti "Replay istantaneo" o "Registra" nell'overlay e seleziona "Impostazioni". Puoi scegliere le opzioni di qualità, lunghezza, FPS, bitrate e risoluzione.

Per modificare le scorciatoie da tastiera utilizzate dall'overlay, dalla scorciatoia Alt + Z che lo apre alle scorciatoie Alt + F9 e Alt + F10 per la registrazione, fai clic sull'icona "Impostazioni" sul lato destro della sovrapposizione e seleziona "Scorciatoie da tastiera. "

Altre impostazioni sono disponibili anche nel menu delle impostazioni. Ad esempio, puoi fare clic su Impostazioni> Layout HUD per scegliere dove (o se) visualizzare la tua webcam o un contatore FPS sullo schermo.

Le tue registrazioni appariranno in una cartella specifica del gioco all'interno della cartella Video del tuo account utente per impostazione predefinita. Ad esempio, se stai registrando il desktop, troverai le registrazioni in C: \ Users \ NAME \ Videos \ Desktop.

Per scegliere una cartella diversa, fare clic su Impostazioni> Registrazioni nella sovrapposizione e modificare la directory "Video".

Controlla se il tuo PC supporta ShadowPlay

Aggiornamento : abbiamo aggiornato questo articolo con nuove informazioni su come funziona ShadowPlay (ora noto come NVIDIA Share) nel 2020. Consulta le istruzioni sopra per scoprire come funziona sulle ultime versioni del software NVIDIA. Lasciamo qui le istruzioni originali per le versioni precedenti di ShadowPlay come riferimento storico.

CORRELATO: Come impostare le impostazioni grafiche dei giochi per PC senza sforzo

È possibile controllare il sito Web di NVIDIA per visualizzare un elenco di hardware grafico NVIDIA che supporta ShadowPlay. Tuttavia, se hai hardware NVIDIA, puoi semplicemente controllare anche sul tuo PC.

Per farlo, apri l'applicazione "GeForce Experience" dal menu Start. Se non è ancora installato, scarica e installa l'applicazione GeForce Experience da NVIDIA. Oltre a ShadowPlay, questa applicazione offre anche aggiornamenti del driver grafico NVIDIA, ottimizzazione delle impostazioni di gioco con un clic e streaming di gioco dal tuo PC, tutte caratteristiche piuttosto utili.

Nella scheda "My Rig" dell'applicazione, fare clic sulla scheda "ShadowPlay" e verificare se il PC soddisfa i requisiti di sistema. In caso affermativo, ShadowPlay sarà "Pronto". In caso contrario, l'applicazione ti dirà perché.

Come registrare o riprodurre in streaming il gameplay con ShadowPlay

Per impostazione predefinita, ShadowPlay è disattivato e non esegue alcuna operazione in background. Per abilitarlo, è necessario avviare l'applicazione NVIDIA GeForce Experience e fare clic sul pulsante "ShadowPlay" nell'angolo in alto a destra della finestra.

Fare clic sull'interruttore a sinistra della finestra di ShadowPlay per attivarlo. Apparirà una luce verde, indicando che NVIDIA ShadowPlay è abilitato.

Per impostazione predefinita, ShadowPlay utilizza la modalità "Shadow & Manual". La modalità ombra registrerà automaticamente il tuo gameplay e manterrà gli ultimi cinque minuti. Quando premi la scorciatoia da tastiera Alt + F10, ShadowPlay salverà una clip degli ultimi cinque minuti di gioco nella tua cartella Video.

Con la modalità Manuale, puoi premere la scorciatoia da tastiera Alt + F9 per avviare la registrazione manuale di una clip, quindi premere Alt + F9 per interrompere la clip al termine della registrazione. ShadowPlay ti consente anche di premere Alt + F12 per visualizzare un contatore FPS dal vivo in qualsiasi gioco, anche se non stai registrando.

Puoi modificare queste impostazioni dopo aver abilitato ShadowPlay (come descritto più avanti in questa guida), ma se ti stanno bene, puoi iniziare a registrare ora. Basta avviare un gioco e utilizzare i tasti di scelta rapida sopra per registrare il gameplay e mostrare il contatore FPS.

Le registrazioni appariranno in una sottocartella specifica del gioco della cartella Video per impostazione predefinita.

Come registrare giochi OpenGL (e l'intero desktop di Windows)

Non tutti i giochi funzioneranno con NVIDIA ShadowPlay per impostazione predefinita. ShadowPlay supporta direttamente solo con giochi che utilizzano Direct3D e non OpenGL. Sebbene la maggior parte dei giochi utilizzi Direct3D, ce ne sono alcuni che utilizzano invece OpenGL. Ad esempio, DOOM, che abbiamo usato come esempio sopra, utilizza OpenGL, così come Minecraft.

Per registrare giochi OpenGL che non funzionano con ShadowPlay, vai su NVIDIA GeForce Experience> Preferenze> ShadowPlay e attiva l'opzione "Consenti acquisizione desktop". ShadowPlay sarà ora in grado di registrare il desktop di Windows, inclusi tutti i giochi OpenGL in esecuzione in una finestra sul desktop.

La registrazione automatica in background "Shadow" e il contatore FPS non funzionano in questa modalità. Tuttavia, è comunque possibile avviare e interrompere le registrazioni manuali utilizzando i tasti di scelta rapida.

Come configurare NVIDIA ShadowPlay

Per modificare le impostazioni di ShadowPlay, fai clic sulle icone nella parte inferiore della finestra di ShadowPlay. Puoi selezionare la modalità "Shadow" per utilizzare solo il metodo degli ultimi cinque minuti per la registrazione o "Manual" per registrare il gameplay solo manualmente. Puoi anche selezionare l'opzione "Twitch" qui per utilizzare NVIDIA ShadowPlay per trasmettere in diretta il tuo gameplay su Twitch invece di salvarlo sul tuo disco rigido.

L'opzione "Shadow time" ti consente di scegliere quanto gioco salva ShadowPlay nel suo buffer. Puoi scegliere in qualsiasi momento tra 1 e 20 minuti. Tieni presente che un tempo più lungo richiede più spazio su disco rigido. Quanto più spazio su disco dipende dal livello di qualità scelto.

L'opzione "Qualità" consente di configurare la qualità della registrazione. Per impostazione predefinita, è impostato su Alto e registrerà il video con una risoluzione di gioco, 60 fotogrammi al secondo, 50 Mbps di qualità e come video H.264. È possibile selezionare i profili Basso o Medio oppure scegliere Personalizzato e modificare manualmente le singole impostazioni.

L'opzione "Audio" ti consente di scegliere quali tracce audio includere nel video registrato. Per impostazione predefinita, la registrazione includerà tutto l'audio del gioco. Puoi anche selezionare "In-game e microfono", che ti consente di parlare nel microfono e inserirlo nella registrazione, oppure selezionare "Off" per disabilitare tutta la registrazione audio.

Sotto l'interruttore a sinistra, i due pulsanti aprono la cartella delle registrazioni (la cartella "Video" del tuo account utente per impostazione predefinita) e la finestra delle preferenze di ShadowPlay. È possibile accedere a questa finestra anche da Preferenze> ShadowPlay all'interno dell'applicazione GeForce Experience.

La schermata delle preferenze consente di scegliere le sovrapposizioni: è possibile sovrapporre la webcam, l'indicatore di stato o un contatore FPS e scegliere dove visualizzare. Puoi anche scegliere tra "Sempre attivo" e "Push-to-talk" per il tuo microfono, se scegli di includere il tuo

I tasti di scelta rapida per la registrazione, la trasmissione, l'attivazione della videocamera e l'attivazione del push-to-talk sul microfono sono configurabili da qui. Puoi anche selezionare una posizione di salvataggio diversa per le tue registrazioni video, se non vuoi che vengano scaricate nella tua normale cartella Video.

AMD non ha la sua funzione simile a ShadowPlay, quindi avrai bisogno di un'applicazione di registrazione di giochi di terze parti per farlo con l'hardware grafico AMD.