Qual è la differenza tra RAM DDR3 e DDR4?

Dopo aver utilizzato lo stesso standard DDR3 per otto anni, i produttori di RAM di tutto il mondo hanno iniziato il processo di implementazione dei loro più recenti chip di memoria sotto forma di DDR4. Ma quali vantaggi (se ce ne sono) ha DDR4 rispetto a DDR3 nelle applicazioni del mondo reale e valgono il costo maggiore?

I miglioramenti tecnici della RAM DDR4

Al momento, ci sono tre tipi principali di RAM che puoi acquistare per un PC personalizzato di livello consumer: DDR3, DDR3L e DDR4.

CORRELATO: La memoria diventa più lenta se aumenta di dimensioni?

I principali miglioramenti degni di nota che DDR4 apporta rispetto al suo predecessore, DDR3, sono una gamma più ampia di velocità di clock e tempi disponibili, minor consumo energetico e ridotta latenza. Con DDR3, le opzioni per la velocità di clock (cioè la velocità con cui la RAM può leggere o scrivere dati) sono principalmente orientate a una delle quattro diverse scelte: 1333 Mhz, 1600 Mhz, 1866 Mhz e 2133 Mhz, con 2133 Mhz come limite massimo. Tecnicamente esistono ancora configurazioni a 800Mhz e 1066Mhz, ma per la maggior parte sono state eliminate dalla produzione a favore dei loro cugini più veloci.

DDR4, d'altra parte, non sembra avere alcun tipo di limite sulla sua velocità di clock finora, almeno nessuno dei produttori è stato in grado di raggiungere. Ogni volta che sembra che sia diventato il più veloce possibile, qualcun altro supera il resto della concorrenza e stabilisce il nuovo standard in termini di prestazioni estreme. Proprio questo mese, i produttori di RAM G.Skill hanno mostrato un nuovo marchio di pazzi con la loro configurazione DDR4 da 128 GB, completa di quattro stick individuali da 32 GB ciascuno con clock a 3000 Mhz, mentre la serie G.Skill TridentZ da 8 GB è già venduta sugli scaffali a 4266 Mhz .

Successivamente, mentre il consumo energetico per la maggior parte dei layout DDR3 si aggira tra 1,5 volt nelle impostazioni predefinite e fino a 1.975 volt nelle macchine overcloccate, la RAM DDR4 funziona in modo più efficiente a soli 1.2v, un'impostazione che può essere ridotta fino a un minimo di 1.05v a seconda del produttore dello stick e della quantità di RAM. Lo standard DDR3L fa progressi di tutto rispetto in questo reparto a 1,35 V (la "L" sta per "Bassa tensione"), ma l'efficienza complessiva di DDR4 fa un ulteriore passo avanti.

CORRELATO: Posso utilizzare due tipi di RAM DDR3 con la stessa scheda madre?

In parole povere, ciò significa che è possibile ottenere velocità di trasferimento più elevate in DDR4 a tensioni inferiori, il che equivale a una maggiore stabilità del sistema nel tempo. Aiuta a mitigare la minaccia che la RAM venga fritta durante un test di overclock e riduce lo sforzo che i programmi particolarmente gravosi potrebbero mettere sulla macchina nel suo insieme.

L'ultima spinta che DDR4 fa rispetto a DDR3 è il limite massimo di memoria che può memorizzare su una singola scheda madre. Nel miglior scenario possibile, il limite massimo teorico di una configurazione DDR3 è di 128 GB, mentre si dice che DDR4 sia in grado di raggiungere il massimo quattro volte tale importo, a 512 GB. Tuttavia, nessun sistema ha ancora dimostrato di eseguire con successo nessuna delle due configurazioni in scenari di test del mondo reale.

Haswell-E contro Skylake

CORRELATO: Nozioni di base sulla CPU : spiegazione di più CPU, core e Hyper-Threading

La RAM DDR4 ha fatto la sua prima apparizione lo scorso anno come parte del lancio di Haswell-E. In test indipendenti eseguiti da Anandtech, confrontando DDR3 con DDR4 su una configurazione di gioco Haswell compatibile, le differenze nel mondo reale tra i tipi di memoria concorrenti erano quasi nulle.

Sebbene Skylake apporti una serie di miglioramenti rispetto a Haswell quando si tratta di applicazioni pesanti per la CPU, la differenza tra DDR3 e DDR4 non è ancora così netta. Quando test simili sono stati eseguiti da Anandtech in GTA V utilizzando un processore Skylake i7-6700k e 16 GB di DDR4 con clock a 2133 Mhz, il sistema è stato in grado di pubblicare risultati FPS solo di pochi punti decimali al di sopra di quanto ottenuto con una configurazione identica utilizzando DDR3.

Per fortuna, il divario nelle prestazioni è stato reso un po 'più evidente quando si trattava di applicazioni professionali che scappavano dal sistema basato su Skylake. Durante l'estrazione utilizzando WinRar (un processo notoriamente ad alta intensità di memoria), DDR4 è stata in grado di pubblicare risultati più rapidi nel compito di decomprimere un archivio da 1,52 GB completo di vari file tra cui immagini, software e video resi a 720p.

Ad occhio nudo, questi aumenti delle prestazioni possono sembrare trascurabili, ma se applicati allo scenario di professionisti che potrebbero trovarsi a eseguire questo tipo di applicazioni quotidianamente, il tempo di attesa risparmiato con DDR4 potrebbe effettivamente iniziare a sommare a qualcosa di significativo.

Quindi, anche se Skylake potrebbe non offrire alcun vantaggio tangibile su Haswell per i giochi, è chiaro che DDR4 può ancora ottenere un numero marginale di miglioramenti rispetto a DDR3 per chiunque esegua applicazioni che richiedono più RAM come WinRar o Photoshop su entrambe le generazioni di CPU.

Il costo di DDR4

Come ogni nuova tecnologia sul mercato, le chiavette di RAM DDR4 saranno ovviamente più costose delle loro controparti DDR3. Confrontando due modelli di RAM dello stesso produttore, abbiamo scoperto che una coppia di stick DDR3 Savage da 8 GB (16 GB totali) con clock a 2400 Mhz costa $ 103,99 su Newegg, mentre la stessa coppia in DDR4 costa $ 129,99, ovvero un aumento di circa il 21%. Non è poi così terribile tutto sommato, ma è comunque più costoso. Per fortuna, il costo di DDR4 è diminuito notevolmente nell'ultimo anno e continuerà a farlo solo quando le persone inizieranno ad adottarlo in massa.

Tieni presente, tuttavia, che questi prezzi sono solo per i bastoncini RAM stessi e non tengono conto di eventuali componenti aggiuntivi che potresti dover aggiungere per aggiornare il tuo sistema per la piena compatibilità DDR4. Se ad esempio utilizzi una scheda madre obsoleta o un processore non compatibile (come Haswells precedenti o equivalenti AMD), dovresti aggiornare anche quelli per utilizzare la RAM DDR4.

Quindi, hai bisogno di aggiornare?

Per il momento: non proprio.

Nel caso dei giochi, i miglioramenti apportati da DDR4 rispetto al suo predecessore sono minimi, nella migliore delle ipotesi (finora). Sembra semplicemente che non ci siano abbastanza titoli AAA in giro che siano pronti a sfruttare appieno ciò che DDR4 può fare in questo momento. Tuttavia, per i professionisti che lavorano con programmi di progettazione come Photoshop, la riduzione della latenza e dei tempi di risposta potrebbe offrire un miglioramento visibile rispetto agli standard DDR3 e DDR3L ormai obsoleti.

Se la preoccupazione principale durante la costruzione del tuo prossimo PC è renderlo il più a prova di futuro possibile, non ci sono molte ragioni chiare per cui non dovresti  optare per DDR4 su DDR3 in una configurazione basata su Skylake. Detto questo, se hai recentemente costruito un PC con DDR3 o DDR3L utilizzando Haswell - o stai cercando di risparmiare un po 'di soldi su una nuova build - l'aumento del costo degli altri componenti potrebbe non valere lo sforzo.

Crediti immagine: Corsair, Kingston, G.Skill, Anandtech