Come utilizzare il controllo genitori su Windows 10

I controlli parentali su qualsiasi sistema o servizio digitale sono importanti, sia per proteggere i bambini innocenti da contenuti inappropriati sia per proteggere i tuoi sistemi da bambini dispettosi. Windows 10 fornisce account per bambini e gruppi familiari per limitare il contenuto, il tempo di utilizzo e altro ancora.

Quali controlli parentali offre Windows 10?

Proprio come accedi al tuo account per accedere a qualsiasi dispositivo Windows, puoi creare un account bambino facile da monitorare e regolare. Tutti i controlli parentali vengono impostati per l'account figlio dall'account genitore, inclusi:

  • Generazione di rapporti sulle attività sull'uso di app o giochi, cronologia del browser, ricerche web e tempo di utilizzo
  • Limitazione del tempo di visualizzazione per Windows 10 o Xbox One tramite pianificazioni settimanali
  • Limitazione dell'uso di app e giochi per ogni dispositivo
  • Blocco di siti Web e app inappropriati
  • Gestione del portafoglio del bambino e autorizzazioni di acquisto in Microsoft Store
  • Monitoraggio della posizione del bambino su un dispositivo Android con Microsoft Launcher (o un telefono Windows 10)

Come creare un account bambino in Windows 10

Per accedere ai tuoi account Windows 10, apri il menu Start e seleziona l'icona a forma di ingranaggio.

Fare clic su "Account" per accedere al menu Impostazioni account.

In alternativa, puoi accedere al menu Impostazioni account aprendo il menu Start, digitando "account" e selezionando l'opzione "Gestisci il tuo account".

Seleziona la scheda "Famiglia e altri utenti" a sinistra, quindi fai clic sul segno più (+) accanto ad "Aggiungi un membro della famiglia".

Seleziona "Aggiungi un membro". Se tuo figlio ha un indirizzo email, inseriscilo qui e fai clic su "Avanti". In caso contrario, puoi fare clic su "Crea un indirizzo e-mail per un bambino" per configurare un account e-mail gratuito per loro tramite Microsoft Outlook.

Supponendo che questo bambino abbia meno di 13 anni, il suo account bambino sarà pronto per essere utilizzato. Se stai creando un account per qualcuno di età superiore a 13 anni, potresti falsificare la sua data di nascita durante la creazione dell'account.

CORRELATO: 4 modi per impostare il controllo genitori sulla rete domestica

Come gestire i controlli parentali per Windows 10

Sebbene sia possibile creare l'account di tuo figlio direttamente in Windows 10, verrai indirizzato al sito Web della famiglia Microsoft per gestire e monitorare gli account che hai creato per la tua famiglia. Puoi ancora creare utenti da questo sito web. Per accedere a questo sito Web dalla finestra "Famiglia e altri utenti", fare clic su "Gestisci impostazioni familiari in linea".

Dal sito Web della famiglia Microsoft, puoi visualizzare ciascuno degli account che hai aggiunto. Tutte le impostazioni del controllo genitori sono disattivate per impostazione predefinita, quindi dovrai abilitare ciascuna funzione individualmente. Questo aiuta anche a darti una migliore comprensione di ogni caratteristica.

Seleziona "Attività" sotto qualsiasi account e abilita l'interruttore "Rapporti attività". Ciò ti consente di tenere traccia dell'attività di questo account tramite rapporti e-mail regolari o tornando a questo menu in qualsiasi momento.

Una volta abilitato il Report attività, scorri verso il basso per abilitare ulteriori restrizioni su app e giochi, navigazione web e tempo di utilizzo facendo clic su "Attiva restrizioni" accanto a ciascuna rispettiva funzione. Puoi anche fare clic sulle schede nella parte superiore della pagina per accedere, abilitare e gestire una qualsiasi di queste funzionalità. Il sito web Family Safety spiega come funzionano tutti.

Queste soluzioni di monitoraggio si estendono su tutti i computer Windows 10 della tua famiglia e su Xbox One.