Come cancellare la cronologia di navigazione in Firefox

Come altri browser, Firefox raccoglie una cronologia dettagliata delle tue avventure in Internet. Se vuoi coprire le tue tracce o non vuoi che Firefox raccolga alcun dato, puoi apportare modifiche per garantire un'esperienza di navigazione più privata.

È possibile accedere alla cronologia di Firefox dal menu "Cronologia" giustamente chiamato su OS X, o facendo clic sulle tre linee nell'angolo in alto a destra su Windows e selezionando "Cronologia" ("Control + H").

Non solo il menu Cronologia visualizzerà i siti Web visitati di recente, ma anche schede e finestre chiuse di recente. È inoltre possibile visualizzare schede da altri dispositivi e ripristinare una sessione precedente.

Le voci di maggior interesse per noi, tuttavia, sono le opzioni "Mostra tutta la cronologia" e "Cancella cronologia recente ...".

Quando selezioni "Mostra tutta la cronologia", vedrai l'intera cronologia di navigazione disposta in un elenco a finestre.

Se desideri eliminare uno di questi siti Web dall'elenco della cronologia, puoi selezionarne uno in qualsiasi momento e premere il pulsante "Elimina". Se vuoi eliminare tutto, usa Comando + A su OS X o Ctrl + A su Windows. Se desideri selezionare più siti contemporaneamente, utilizza il tasto "Comando" (OS X) o "Control" (Windows) per selezionare ogni sito che desideri rimuovere dalla cronologia.

Il modo più veloce per cancellare la cronologia è selezionare "Cancella cronologia recente ..." dal menu Cronologia, che ti darà una finestra di dialogo per scegliere l'intervallo di tempo della cronologia che desideri cancellare. Hai la possibilità di cancellare l'ultima ora, due ore, quattro ore, oggi o tutto.

Fai clic su "Dettagli" e puoi scegliere molto di più della cronologia di navigazione e dei download. Puoi anche cancellare cose come i cookie, la cache, gli accessi attivi e altro.

Se desideri impostare opzioni speciali per la cronologia di navigazione, devi aprire le preferenze di Firefox e selezionare la categoria "Privacy". Nelle impostazioni della Privacy è presente una sezione interamente dedicata alla Storia. Nello screenshot seguente, abbiamo selezionato l'opzione "Usa impostazioni personalizzate per la cronologia".

Se decidi di utilizzare sempre la modalità di navigazione privata, la cronologia di navigazione, i cookie e altri elementi non verranno salvati. Puoi anche scegliere di non registrare la cronologia di navigazione e dei download, la cronologia delle ricerche e dei moduli o accettare i cookie. Se non desideri accettare i cookie di terze parti, l'opzione è presente se scegli di abilitarla.

Infine, se desideri che la cronologia di navigazione venga cancellata ogni volta che chiudi Firefox, puoi selezionare quell'opzione e fare clic su "Impostazioni ..." per scegliere esattamente cosa cancellare quando Firefox si spegne.

È importante ricordare che la cancellazione di alcuni di questi elementi influisce sulle sessioni di navigazione successive. Ad esempio, se si cancellano gli accessi attivi, sarà necessario accedere di nuovo a tutti i siti dalla sessione precedente. Allo stesso modo, se cancelli i cookie, le sessioni di accesso verranno eliminate e dovrai reinserire le tue credenziali.

Quando scegli l'opzione per cancellare la cronologia di navigazione allo spegnimento, Firefox non ti darà alcun avviso, quindi è importante ricordare che hai selezionato l'opzione in primo luogo. Altrimenti, potresti chiederti perché sei sempre disconnesso dai tuoi siti di social media preferiti o perché la tua cronologia di navigazione recente è sempre scomparsa.

CORRELATO: Come bloccare i cookie di terze parti in ogni browser web

La cancellazione della cronologia e di altri dati privati ​​è una delle migliori pratiche sulla privacy che puoi intraprendere. Firefox è unico in quanto ha la possibilità di cancellare questa roba ogni volta che lo spegni, quindi se sei particolarmente attento alla privacy, ad esempio se usi Firefox su un computer di lavoro o di uso pubblico, questa è un'ottima opzione abilitare.